Rilievi topografici

Per approfondire il livello di dettaglio della progettazione dell’opera è necessario effettuare un rilievo sul posto della situazione esistente, in modo da posizionare i nuovi elementi di progetto in modo corretto.
Il rilievo topografico si svolge attraverso l’utilizzo di un teodolite e degli strumenti correlati e restituisce uno o più file in formato autocad con l’indicazione degli elementi componenti il terreno attuale, sia in 2D che in 3D.
In questa fase, se necessario, si recuperano i dati catastali riguardanti le proprietà dei terreni interessati dai lavori, in modo da posizionare l’infrastruttura nel rispetto dei limiti particellari.
Per la redazione di rilievi topografici da noi poi utilizzati come dati di base per la progettazione, ci avvaliamo dell’assistenza di collaboratori esterni.